testata
 
 
La banca dati di "Biblioteche oggi" permette, attraverso un programma avanzato, una ricerca efficace e mirata sugli articoli pubblicati dal 1993: per titolo, autori, anno, fascicolo, soggetti e indicazioni del contenuto.
 
Gli articoli pubblicati sono disponibili in full-text; per quelli pubblicati nell'anno in corso e in quello precedente è disponibile l'abstract.
 
La banca dati è uno strumento indispensabile per i bibliotecari, gli studiosi, i ricercatori, gli studenti e tutti coloro che sono interessati all'approfondimento dei temi che riguardano la biblioteconomia, la scienza dell'informazione e la cultura della biblioteca.
 
 
Vai al sommario degli ultimi 10 numeri.
 
 
Iscriviti alla newsletter gratuita di "Biblioteche oggi", dove potrai trovare riassunti e commenti sugli articoli e le rubriche del mese, notizie sulle iniziative promosse dalla rivista, informazioni su eventi che si svolgono nel mondo delle biblioteche, richiedere libri in recensione.
 

 
SPECIALE SPAZIO DELLA BIBLIOTECA
 
L'allestimento dello spazio della biblioteca
 
Alfredo Giovanni Broletti
broletti@tin.it
 
L’organizzazione e l’allestimento dello spazio della biblioteca è diventato un tema di grande attualità, ed è dimostrato dal crescente numero di pubblicazioni e di convegni che in materia si stanno proponendo. Gli aspetti teoretici di questa riflessione si caratterizzano principalmente dal metodo progettuale, che assume l’indagine multidisciplinare e la cooperazione scientifica come parametri investigativi per un possibile parallelismo tra lo “spazio della lettura” e le variabili fisiche e virtuali dell’ambiente.
 
> Leggi tutto
 
 
 
 
 
SPECIALE SPAZIO DELLA BIBLIOTECA
 
p. 19 La biblioteca riflessa
 
Maria Pagano, Maurizio Vivarelli
 
Nell’ampio dossier che la rivista dedica in Aprile allo spazio della biblioteca, un contributo originale di Pagano-Vivarelli propone i primi risultati emersi da una indagine condotta con metodi innovativi in alcune biblioteche italiane volta a interpretare la percezione dello spazio della biblioteca da parte degli utenti. La ricerca si situa nel contesto del dibattito sull’identità della biblioteca pubblica contemporanea, ed aspira a far luce sulle trasformazioni che la stanno caratterizzando. Per questo è stata definita una metodologia olistica, che si propone di integrare i dati riferiti ai diversi fenomeni che si situano nello spazio della biblioteca, e che sono espressione sia di “servizi” classicamente intesi, sia di esperienze di carattere antropologico fino a questo punto prese in considerazione solo in modo impressionistico e marginale.
 
 
SPECIALE SPAZIO DELLA BIBLIOTECA
 
p. 33 (Ri)progettare piccole biblioteche
 
M. Muscogiuri, G.Busi, I. Mangili
 
Sempre per lo Speciale “Spazio della biblioteca”, questo articolo descrive con dovizia di immagini l’intervento organico di riprogettazione e ristrutturazione delle piccole (a volte piccolissime) biblioteche della Valtellina realizzato dalla Provincia di Sondrio, che ha trasformato spazi angusti e allestiti in modo casuale in moderne a accoglienti biblioteche, veri e propri “soggiorni pubblici”. Il progetto di rinnovamento delle biblioteche del Sistema bibliotecario della Valtellina tenta di declinare alla piccola scala (spazi di superficie ridotta, tra i 150 e i 500 mq) quell’idea di biblioteca che ha ispirato altri progetti di tutt’altra dimensione diretti dall’architetto Muscogiuri, orientati a un’idea di biblioteca non solo luogo deputato alla lettura ma di promozione della cultura nel senso più ampio del termine e di inclusione sociale.
 
 
Nei prossimi numeri: Maker space in biblioteca: una moda o il futuro?; Le biblioteche nei piani strategici degli atenei; Ruolo e centralità del catalogo. Il caso dell’Archivio della produzione editoriale della Lombardia; Il secolo e mezzo di vita della Biblioteca Panizzi di Reggio Emilia. Attualità e modernità di un’istituzione dalle solide radici; Lankes in Italia; Verso la biblioteca partecipativa. L'uso dei social network nella formazione di nuovi bibliotecari; Il contributo di Norbert Wiener alla scienza dell’informazione; Ancora sulla riforma Franceschini: una modesta proposta per le biblioteche statali; L’educazione alla lettura nella scuola secondaria di secondo grado, e molto altro ancora...
 
 
Copertina ultimo fascicolo
 
Aprile 2015
 
 
Convegno Stelline
 
Convegno Stelline 2015
 
Associazione Biblioteche oggi