Dalla parte dei ricercatori. Biblioteche digitali e marcatura testuale: una nota a partire da due case study

Elisa Della Calce, Paolo Tripodi, Rossana Damiano

Abstract


In questo contributo vengono proposte alcune riflessioni sull’utilità delle biblioteche digitali e della marcatura testuale per gli studi classici e la storia della filosofia. Si descrive il progetto torinese I Maestri dell’Università degli studi di Torino: l’opera e il pensiero, nel quale sono state digitalizzate e marcate secondo lo standard TEI alcune opere di filosofi e classicisti che hanno insegnato all’Università di Torino tra la metà dell’Ottocento e i primi decenni del Novecento. Il discorso intorno al progetto torinese è stato pretesto e punto di partenza per immaginare una situazione ipotetica di lavoro nella quale sia digitalizzato e marcato un corpus di opere molto più ampio, prendendo in considerazione tutti i testi pubblicati da docenti di filosofia e di studi classici in alcuni importanti atenei europei (ad esempio in Francia, Italia, Germania e Gran Bretagna) in un determinato periodo storico (ad esempio tra il 1840 e il 1940). Se un progetto di questo tipo venisse realizzato, gli studiosi di storia della filosofia e di discipline classiche potrebbero integrare i metodi di lavoro tradizionali con gli strumenti digitali e computazionali. I due principali modelli teorici a cui si è fatto riferimento sono il distant reading, introdotto da Franco Moretti in storia della letteratura, e l’analisi sociologica dei “campi” culturali e accademici proposta da Pierre Bourdieu. Applicando questo tipo di metodi si potrebbero ricavare risultati originali in merito alla circolazione internazionale delle idee, alla presenza di pattern testuali significativi nei corpora considerati e all’interazione tra i contesti politico-istituzionali e la produzione scientifica di ambito accademico.

Full Text

PDF


DOI: http://dx.doi.org/10.3302/2421-3810-201602-043-1

«Biblioteche oggi Trends» mette a disposizione on-line gli articoli completi dopo 24 mesi dalla pubblicazione. Se l'articolo non è ancora disponibile full-text è possibile acquistare il numero singolo di «Biblioteche oggi Trends» in versione cartacea al costo di 20 euro (spese di spedizione comprese). Per l'acquisto contattare bibliografica@bibliografica.it.


Refback

  • Non ci sono refbacks, per ora.


Biblioteche oggi - EDITRICE BIBLIOGRAFICA srl  Via San Francesco d'Assisi 15 - 20122 Milano  Tel. +39 02 84253051   http://www.bibliografica.it    e-mail: bibliografica@bibliografica.it