Dopo la pandemia: progettare gli spazi delle biblioteche che verranno

Marco Muscogiuri

Abstract


L’articolo affronta il tema della progettazione degli spazi delle biblioteche a seguito dei cambiamenti e delle sfide indotte dalla pandemia Covid-19 del 2020. Dopo aver esaminato i vari modi con cui le biblioteche hanno affrontato il lockdown del marzo-aprile 2020, l’articolo prova a ipotizzare quali possano essere le ricadute sulle modalità di erogazione dei servizi e, soprattutto, sulla progettazione degli spazi, a partire dalla disamina dei cambiamenti indotti dalla pandemia nell’ambito del lavoro e della vita quotidiana: dall’uso esponenziale delle nuove tecnologie alla crescita dell’e-commerce, dalla riduzione degli spostamenti urbani al distanziamento sociale, fino alle trasformazioni imposte nei modi di vivere la città stessa e gli spazi pubblici.

Full Text

PDF


DOI: http://dx.doi.org/10.3302/2421-3810-202002-078-1

"Biblioteche oggi Trends" mette a disposizione online gli articoli completi dopo 24 mesi dalla pubblicazione. Se l'articolo non è ancora disponibile full-text è possibile acquistare il numero singolo di "Biblioteche oggi Trends" in versione cartacea.
Le condizioni per l'acquisto sono esposte qui: www.bibliotecheoggi.it/rivista/about/subscriptions.


Refback

  • Non ci sono refbacks, per ora.


Biblioteche oggi - EDITRICE BIBLIOGRAFICA srl  Via San Francesco d'Assisi 15 - 20122 Milano  Tel. +39 02 84253051   http://www.bibliografica.it    e-mail: bibliografica@bibliografica.it

ISSN 2421-3810