La biblioteca come ambiente di produzione di risorse educative aperte

Luigi Catalani

Abstract


Il contributo fornisce un quadro delle attività portate avanti negli ultimi anni dal gruppo italiano di bibliotecari e wikipediani. Il contesto generale ha fatto registrare il consolidarsi dei rapporti tra le due comunità e il riconoscimento del valore dei progetti Wikimedia da parte delle associazioni professionali e delle riviste scientifiche in ambito biblioteconomico. Un tratto caratterizzante delle iniziative legate alla produzione di contenuti culturali liberi è l’orientamento alla formazione e alla definizione di percorsi capaci di sviluppare particolari abilità e competenze. Le biblioteche pubbliche, universitarie e scolastiche sono gli ambienti nei quali sempre più spesso si producono risorse educative aperte, nel duplice senso di risultati di un processo di apprendimento reale e di contenuti utili ai fini dello studio e della ricerca.



DOI: http://dx.doi.org/10.3302/2421-3810-202001-020-1

"Biblioteche oggi Trends" mette a disposizione online gli articoli completi dopo 24 mesi dalla pubblicazione. Se l'articolo non è ancora disponibile full-text è possibile acquistare il numero singolo di "Biblioteche oggi Trends" in versione cartacea.
Le condizioni per l'acquisto sono esposte qui: www.bibliotecheoggi.it/rivista/about/subscriptions.


Refback

  • Non ci sono refbacks, per ora.


Biblioteche oggi - EDITRICE BIBLIOGRAFICA srl  Via San Francesco d'Assisi 15 - 20122 Milano  Tel. +39 02 84253051   http://www.bibliografica.it    e-mail: bibliografica@bibliografica.it

ISSN 2421-3810