Scienza aperta, cittadinanza scientifica e terza missione dell’università: il ruolo delle biblioteche accademiche

Luca Lanzillo

Abstract


Negli ultimi anni, in ritardo rispetto al panorama internazionale, anche in Italia è cresciuta l’attenzione nei confronti della cosiddetta “terza missione dell’università” e dell’impatto della ricerca scientifica al di fuori della comunità degli studiosi. Parallelamente hanno acquisito una crescente visibilità nel dibattito accademico anche le questioni legate alla cosiddetta “scienza aperta” (open science) e alla “scienza per/dei cittadini” (citizen science), che possono essere considerate due facce della stessa medaglia. In questo dibattito si sono inserite a buon diritto anche le biblioteche accademiche. In una letteratura biblioteconomica sempre più ricca, obiettivo dell’articolo è quello di contribuire alla riflessione sul ruolo e sul posizionamento delle biblioteche accademiche – e dei bibliotecari – nell’ambito della “terza missione” e della citizen science, soffermandosi in modo particolare sul tema della cosiddetta “ricerca partecipativa”, cercando di individuare possibili opportunità e criticità.

Full Text

PDF


DOI: http://dx.doi.org/10.3302/2421-3810-202001-007-1

"Biblioteche oggi Trends" mette a disposizione online gli articoli completi dopo 24 mesi dalla pubblicazione. Se l'articolo non è ancora disponibile full-text è possibile acquistare il numero singolo di "Biblioteche oggi Trends" in versione cartacea.
Le condizioni per l'acquisto sono esposte qui: www.bibliotecheoggi.it/rivista/about/subscriptions.


Refback

  • Non ci sono refbacks, per ora.


Biblioteche oggi - EDITRICE BIBLIOGRAFICA srl  Via San Francesco d'Assisi 15 - 20122 Milano  Tel. +39 02 84253051   http://www.bibliografica.it    e-mail: bibliografica@bibliografica.it

ISSN 2421-3810