Scegliere un libro in biblioteca, ovvero l’illusione (forse) di poterlo fare

Francesco Barone

Abstract


Choosing a book in the library may not be a free decision. The mind, in fact, could be conditioned by certain unmanageable prejudices. The present contribution, therefore, aims to highlight this possibility, making use of a multidisciplinary approach that ranges from Kant to quantum mechanics, up to cognitive psychology, and in particular to the so-called bias.

Keyword


Biblioteca; bibliotecari; bias cognitivi;



DOI: http://dx.doi.org/10.3302/0392-8586-202105-018-1

"Biblioteche oggi" mette a disposizione online gli articoli completi dopo 24 mesi dalla pubblicazione. Se l'articolo non è ancora disponibile full-text è possibile acquistare il numero singolo di "Biblioteche oggi" in versione cartacea.
Le condizioni per l'acquisto sono esposte qui: www.bibliotecheoggi.it/rivista/about/subscriptions.




Biblioteche oggi - EDITRICE BIBLIOGRAFICA srl  Via San Francesco d'Assisi 15 - 20122 Milano  Tel. +39 02 84253051   http://www.bibliografica.it    e-mail: bibliografica@bibliografica.it